EXTRA

Qui puoi trovare tutti gli approfondimenti della serie TV dei Letrabots in onda su K2

Extra – Apolion burlone

Ogni Letrabots ha il suo carattere: Genesis è curioso, Byonic è buono, Electron coraggioso e Apolion…è burlone! Con le sue battute e i suoi scherzi non dà tregua ai suoi amici, nemmeno durante le battaglie. Certo, un amico simpaticone lo abbiamo tutti e non potremmo farne a meno, ma Electron ogni tanto preferirebbe stare tranquillo a sorseggiare il suo succo di bulloni invece di cadere sempre negli scherzi di Apolion. Una volta gli ha fatto cadere in testa un intero secchio di vernice ed Electron si è infuriato tanto da diventare incandescente (so cosa pensate “ma Electron si arrabbia sempre!” e non avete torto…); ma più Electron si infuria, più scherzi gli fa Apolion. Ma l’amicizia non è proprio scherzare insieme?

Extra – Il più veloce dei ladri

Fast è l’archeopterix dei Letranimal Jurassik ed è un antenato delle moderne Pica Pica o, più comunemente, gazze ladre. Le gazze ladre hanno un corpo snello e slanciato, per poter rubacchiare tutto quello che possono, sono molto intelligenti e si nutrono di tutto quello che trovano “sotto becco”. Fast, come tutte le gazze ladre, è attratto da tutto ciò che luccica: per questo ruba gli oggetti scintillanti, come l’antenna di Letrametallo dei Letrabots. Una volta, quando Electron si era lucidato i bulloni con olio di puzzona viola ed era super scintillante, Fast ha rubato anche lui e l’ha portato nel suo grosso nido insieme al resto del suo bottino. Lo sapevi che le gazze femmine sono attratte dal nido più luccicante? Per questo ogni gazza maschio decora il suo!

Extra – Byonic maltrattato

Byonic è il tenerone del gruppo dei Letrabots, ama gli animali, quelli preistorici in particolare, ma il suo amore non è proprio ricambiato. Ogni volta che i nostri eroi incontrano un Letranimal Jurassik, Byonic gli corre incontro per coccolarlo, non importa quanto feroce possa essere. Dolores lo ha schiaffeggiato con le sue pinne micidiali, Hannibal lo ha sbatacchiato di qua e di là con la sua mandibola stritolatrice, Lollo lo ha spinto via con la sua incornata frantumatrice e Fast lo ha beccato fortissimo sulla testa, ma lui non si arrende e continua a “fare amicizia” con i Letranimal. Per fortuna ha le spalle larghe e poi, come dice sempre, “è così che i Letranimal dimostrano il loro affetto”!

Extra – Il Pianeta Prime

Il Pianeta Prime è la casa dei Letrabots: vivono qui dall’inizio dei tempi…e ci stanno proprio bene! Il Pianeta Prime ha panorami molto vari: dalla foresta, dove vivono i Letranimal Jurassik, all’area vulcanica. La base dei Letrabots si trova su una collinetta a picco sul bosco e da lì i Letrabots possono controllare tutto il pianeta: vedono il lago e anche il vulcano, un panorama niente male! L’elemento che rende spettacolare vivere sul pianeta Prime è il tramonto: ogni giorno i Letrabots assistono a tramonti mozzafiato, tutto l’ambiente si tinge di rosa e l’atmosfera diventa talmente piacevole da intenerire anche il più feroce dei Letranimal. Chissà che al tramonto, un giorno, Letrabots e Letranimal possano fare amicizia…di certo Byonic ci spera!

Extra – Professione coccodrillo

Hannibal è il Letranimal Jurassik sarcosuchus. I sarcosuchus sono antenati dei coccodrilli ma quasi due volte più grandi: può arrivare a una lunghezza di addirittura 12 metri! Il suo morso è uno dei più potenti e rapidi mai esistiti in natura: si dice che la sua mandibola stritolatrice possa spezzare anche il più resistente Letrametallo e questo lo rende un temibile nemico per i nostri eroi Letrabots.

Le sue “lacrime di coccodrillo” sono un’arma altrettanto potente: sembra tenero e indifeso -Byonic si farebbe di certo intenerire-, ma in realtà le sue lacrime si chiamano “di coccodrillo” proprio perché i coccodrilli piangono dopo aver divorato le loro prede, come se si sentissero in colpa. Non fatevi ingannare: Hannibal è ferocissimo!

Extra – Trasformazioni in lettera

Tra le tante sfide che intraprendono quando non sono impegnati a combattere contro i nemici in giro per la Galassia, i mitici Letrabots adorano gareggiare sulle trasformazioni acrobatiche: ognuno di loro, partendo da un punto molto alto, si lancia a terra trasformandosi nella propria lettera e atterrando in modi diversi, mentre gli altri danno dei punteggi: Byonic, il più goffo, atterra sempre con enormi boati, Electron il precisino arriva al suolo in perfetto equilibrio sul mignolo, mentre Apolion, che cerca sempre di vincere a tutti i costi, alla fine esagera con le acrobazie e atterra alla bell’e meglio. Che spettacolo!

Extra – Le armi dei Letrabots

Tutti i 26 Letrabots hanno la propria arma speciale: Apolion ha il suo arco con cui scocca frecce di luce a velocità supersonica con cui colpisce i punti deboli dei nemici; Byonic è fortissimo: con il suo abbraccio stritolante riesce a strizzare anche il Letrametallo; Electron lancia il suo scudo che diventa incandescente (come lui quando si arrabbia); Genesis ha la frusta ondeggiante che fa schioccare fortissimo in caso di pericolo! Arco, forza stritolante, scudo e frusta sono tutte ottime armi da usare per sfidare i nemici, ma i Letrabots sono ancora più forti quando si trasformano nel Big Robot ADE! Si sa: l’unione fa la forza!

Extra – Le invenzioni di Genesis

Genesis è l’ingegnere del gruppo e non si stanca mai di assemblare e riassemblare qualsiasi cosa per creare nuove e super tecnologiche invenzioni. Tra Puzzatori di piedi e Trivelmartelli, una delle sue invenzioni migliori è il Letrasegnale, un allarme super preciso che mostra dove si trova il Letranimal. In un giorno di particolare creatività, Genesis ha creato il CercaLetranimal, il dispositivo portatile in grado di intercettare qualsiasi Letranimal ovunque si nasconda.

Una volta si è inventato pure una Letraelica, un ombrellone che al posto del parasole ha un’elica che permette di volare, di cui è molto geloso.

Chissà cosa si inventerà ancora…

Extra – La Tecnologia Combo

I Letranimal Jurassik sono dotati delle tecnologia Combo, che gli permette di unirsi in selvaggi Big Robot. Ogni Letranimal occupa una parte specifica del corpo del Big Robot e tutti insieme ne creano la mente collettiva. Così Aurus, Boo, Clepto e Dolores, si uniscono nel Big Robot Saurum e, con lo speciale Bad al posto di Boo, formano il leggendario Carnus. Eko, Fast, Golia, Hannibal e Iron formano il Big Robot Bearius e, con lo speciale Ermes, il leggendario Pandan. Il Big Robot Tartanius è formato da Jekk, @Kab, Lollo, Magnus e King e il leggendario Testudon è formato dagli stessi Letranimal con @Ton al posto di @Kab.